D.Lgs 40/2010

Inserisci la tua richiesta per ottenere dai muratori ed imprese della tua zona le migliori offerte per la realizzazione di opere murarie, interventi di qualificazione e ristrutturazione.

Ricevi più preventivi gratuiti, confrontali e seleziona quello più conveniente!


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione D.Lgs 40/2010

Il D.Lgs 40/2010 contiene, tra l’altro, disposizioni urgenti tributarie e finanziarie in materia di contrasto alle frodi fiscali internazionali e nazionali. Tuttavia l’art. 5 interviene in materia di attività edilizia libera, prevedendo che i seguenti interventi edilizi possono essere eseguiti senza alcun titolo abilitativo, fermo restando il rispetto delle normative vigenti, in particolare di quelle antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienicosanitarie, di quelle relative all'efficienza energetica:


Una delle principali novità introdotte del Decreto Legislativo in oggetto risiede nel fatto che si esplicita un nuovo titolo abilitativo che modifica la DIA - Denuncia Inizio Attività: non c’è più l’obbligo del silenzio-assenso di 30 giorni, limitatamente alle opere minori, e all’interno della documentazione prodotta da un tecnico abilitato, iscritto presso un albo professionale, si deve dichiarare che il tecnico stesso non ha rapporti di dipendenza con l’impresa, né con il committente, e che si assume la responsabilità che i lavori che andranno effettuati sono conformi agli strumenti urbanistici approvati e ai regolamenti edilizi vigenti.

Se hai bisogno di supporto o consulenza relativa al Decreto Legislativo n° 40 del 2010 affidati ad imprendo.org; cerca sul sito gli esperti del settore che potranno aiutarti in materia.

Trova il professionista per D.Lgs 40/2010 nella tua zona