Tagliaerba

Cerchi una fornitura di piante vicino alla tua abitazione?

In questa sezione potrai richiedere un preventivo gratuito per ogni servizio di cui hai bisogno.

I vivai della tua zona ti contatteranno fornendoti varie offerte.

In questo modo potrai confrontare i diversi preventivi e scegliere quello che fa al caso tuo!


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Tagliaerba

Al momento della scelta del vostro tagliaerba controllate prima di tutto la potenza del motore di cui è dotato.
Se il vostro giardino è dell’ampiezza di circa 250 metri quadri, sarà sufficiente un tagliaerba della potenza di quattro cavalli. Tenete anche presente che motori più potenti di quello indicato, risultano non solo più rumorosi e meno maneggevoli, ma anche più dispendiosi a causa del maggiore utilizzo di carburante che richiedono.

Se siete orientati verso la scelta di un tagliaerba elettrico, tenete presente delle limitazioni d’uso imposte dal filo elettrico, e dalla conseguente necessità di utilizzarli non troppo lontano dalla rete elettrica di alimentazione.
Il diametro invece delle lame, è utile per calibrare i tempi e la velocità della potatura. Più la lama è ampia più i tempi di potatura sono veloci. I migliori sono comunque i tagliaerba a lama doppia, leggermente smussata, meno pratici, invece, quelli a lama singola o piatta.

Altro elemento fondamentale che determina la corretta scelta di un tagliaerba sono le ruote: al moneto dell’acquisto controllate, infatti, che abbiano un perno sufficientemente grande, e che, sia quelle anteriori che posteriori, possano essere regolate ad altezze diverse o su vari livelli.
Spesso le ruote possono anche essere collegate direttamente al motore del tagliaerba, che in questo caso viene definito semovente. Quest’ultimo modello per quanto utile, ha, però, una controindicazione: se una delle ruote smette di funzionare adeguatamente, siete costretti ad acquistare un nuovo tagliaerba.

Tra le funzioni del tagliaerba, oltre a quella di sminuzzare l’erba, vi è quella di sminuzzarla per poi distribuirla sul terreno affinché funga da concimante, operazione detta mulching. Alcuni tagliaerba possiedono questa funzione supplementare, che è inutile per piccoli appezzamenti di giardino con piccole zone di erba, ma diventa funzionale in prati di grandezza superiore ai 150 metri.
Vi consigliamo, inoltre, al momento dell’acquisto, di stare attenti alla marca del motore del tagliaerba prescelto.

Trova il professionista per Tagliaerba nella tua zona