Ospedale dei bonsai

Cerchi una fornitura di piante vicino alla tua abitazione?

In questa sezione potrai richiedere un preventivo gratuito per ogni servizio di cui hai bisogno.

I vivai della tua zona ti contatteranno fornendoti varie offerte.

In questo modo potrai confrontare i diversi preventivi e scegliere quello che fa al caso tuo!


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Ospedale dei bonsai

Data la particolarità di piante come i bonsai, e le cure e attenzioni che richiedono è possibile rivolgersi a specifiche strutture, ospedale dei bonsai, che offrono servizi di consulenza, ma anche di aiuto nella potatura e nella valorizzazione estetica della pianta.

Per quest’ultimo servizio in particolare l’ospedale dei bonsai può consigliare o intervenire sulla definizione dei giusti equilibri della pianta tra pieni e vuoti, dovuti alla diversa disposizione dei rami, ma anche sulla scelta della tipologia di vasi (vetrificati, non vetrificati, semilucidi, opachi, o per stile prostrato da scegliere in base alla tipologia di andamento orizzontale di alcune piante ecc.); o possono intervenire sulle caratteristiche e le disposizioni delle rocce, se avete scelto la coltivazioni di bonsai su roccia.
Non tutte le rocce, infatti, sono adatte alla coltivazione bonsai: sono da scartare, per esempio, i quarzi, e le arenarie, in quanto queste ultime potrebbero spaccarsi durante i periodi di gelo, e non sono molto indicate neanche le rocce tenere perché soggette a rapida erosione.

L’ospedale dei bonsai è, inoltre, fondamentale in caso di interventi e consulenza fitopatologica per problemi di clorosi (foglie che ingialliscono), di appassimento e avvizzimento, di bollosità (rigonfiamento dei margini della foglie, dovuto in genere all’aggressione di parassiti), di filloptosi (caduta precoce delle foglie), di necrosi (morte dei tessuti), di mosaico (macchie sulle foglie, solitamente di natura virale), di melata (comparsa di un liquido viscoso sulla superficie delle foglie, dovuto in genere alla presenza di insetti molesti generata ad esempio da un clima particolarmente caldo).

I bonsai, soprattutto quelli da appartamento, dovrebbero poi essere portati all’esterno sia durante il periodo estivo che quello primaverile, se però i proprietari sono impossibilitati a fornire alle proprie piante le necessarie cure in questi periodi dell’anno, l’ospedale per bonsai fornisce anche l’utile servizio di ricovero estivo.

Trova il professionista per Ospedale dei bonsai nella tua zona