Fornitura Fiori Rari

Cerchi una fornitura di piante vicino alla tua abitazione?

In questa sezione potrai richiedere un preventivo gratuito per ogni servizio di cui hai bisogno.

I vivai della tua zona ti contatteranno fornendoti varie offerte.

In questo modo potrai confrontare i diversi preventivi e scegliere quello che fa al caso tuo!


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Fornitura Fiori Rari

Tra le piante che rientrano nella definizione di fornitura fiori rari vi sono sicuramente gli ibridi di phalaenopsis e il paphiopedilum.
La phalaenopsis appartiene alla specie delle orchidee, cresce sulla corteccia degli alberi e presenta fiori multicolori dalla bellezza esotica, che possono raggiungere la grandezza di 10 centimetri di diametro. I fiori possono essere bianchi, rosa, gialli ma anche screziati e variegati, e ogni stelo, della lunghezza di circa 15 centimetri, ne presenta 8 o 10.

La paphiopedilum appartiene anch’essa alla famiglia delle orchidee, è una pianta normalmente terrestre, la cui particolarità è nel fiore che potete trovare in ben 77 diverse varietà. Il fiore, infatti, presenta una base, labello, a forma di sacca o tasca contornata nella parte superiore da due petali fusi insieme, e nella parte laterale da altri due petali caratterizzati da sfumature di colore molto particolari.
La paphiopedilum è un fiore delicato, caratteristica che ne determina la rarità: in inverno, infatti, può resistere fino ad un limite di 5° gradi, ma solo per poche ore, e in estate fino a 35° gradi, ma stando bene attenti a che la pianta non si disidrati.

Tra gli altri fiori che rientrano nella fornitura fiori rari ci sono: i rododendri, la cui fioritura necessita di un certo freddo e di una esposizione alla luce inferiore alle 12 ore: il periodo migliore per le infiorescenze è, dunque, quello autunnale e invernale. Alcune varietà di rododendri possono essere coltivate in vaso, altre invece solo in terra.

Infine tra le piante con fiori rari vi è la rabdosia, che nel 2006, in Francia, ha ricevuto il premio pianta novità. Questa pianta si fa notare soprattutto per la particolarità dei fiori di un colore azzurro-viola. La rabdosia necessita di un terreno abbastanza ricco, che va integrato tramite l’aggiunta di concime organico.

Trova il professionista per Fornitura Fiori Rari nella tua zona