Visita Oculistica Patente

Confronta più preventivi degli ambulatori e delle strutture sanitarie private della tua città per la richiesta di prestazioni mediche.

Inviando la tua richiesta, sarai ricontattato gratuitamente per ricevere ogni informazione su disponibilità e costi del servizio.


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Visita Oculistica Patente

Ottenere l’idoneità fisica alla guida ormai è diventata, come molte cose in Italia; quasi un impresa.

Questo non vuol dire che non siano giusti per la nostra stessa sicurezza, i nuovi requisiti richiesti, molto importanti per chi affronta con coscienza una strada, ma che il tutto è stato notevolmente complicato burocraticamente.
Per districarci nel baillame delle nuove norme, cerchiamo di saperne di più in questa sede per quanto riguarda le visite oculistiche necessarie per l’ottenimento od il rinnovo della patente.

L’accertamento che deve essere effettuato durante la visita oculistica per la patente, secondo i nuovi parametri, riguarda non solo le condizioni della “acutezza” visiva, ma anche l’ampiezza del campo visivo, la cosiddetta “visione crepuscolare”, la visione doppia (diplopia), una valutazione della sensibilità all’abbagliamento e la percezione del contrasto, devono cioè essere valutate tutte le funzioni visive e fisiche che possono in qualche modo compromettere la guida in sicurezza di un veicolo.

La visita oculistica per la patente si torna così strettamente collegata ad altri problemi fisici dovuti ad un certo tipo di malattie come il diabete, che influisce direttamente sulla visione, malattie cardiache, ormonali, disabilità del sistema nervoso, infermità psichiche e malattie del sangue.

Particolare attenzione viene inoltre rivolta agli ultra ottantenni che chiedono il rinnovo. Oltre alla visita oculistica viene valutato l’udito e alcune patologie familiari.

Il risultato dell’applicazione di queste nuove norme, che tra l’altro valgono anche per l’ottenimento o rinnovo della patente nautica, è che questo tipo di visita deve essere svolto da personale medico non solo oculistico ma con un certo tipo di conoscenza più ampia, o più specifica, se così possiamo dire. Nasce così un nuovo tipo di specialità medica.

Imprendo in questo caso diventa quasi uno strumento di ricerca indispensabile, non solo perché vi pone direttamente in contatto con i luoghi autorizzati a svolgere questo tipo di visita oculistica il più possibile vicino a voi, ma perché vi fornisce gratuitamente e senza compromesso, tra le altre informazioni, vari preventivi tra cui scegliere comodamente da casa vostra.

Parlate direttamente con la nostra attendente tramite chat, o seguite con fiducia le pagine che seguiranno, descrivendoci accuratamente per iscritto le vostre necessità.

Tutto garantito dalla serietà di Imprendo!  

Trova il professionista per Visita Oculistica Patente nella tua zona