Coibentazione

Trova le imprese edili della tua città e confronta i preventivi!

Invia la tua richiesta per ricevere gratuitamente e senza alcun impegno più offerte per ogni tipologia di intervento.

Con Imprendo chiedi, confronti e risparmi!


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Coibentazione

Con il termine coibentazione si indicano tutti quegli interventi volti alla realizzazione dell’isolamento acustico, termico o termoacustico. La coibentazione viene effettuata applicando tra i materiali che compongono le singole strutture da isolare dei pannelli costituiti da componenti particolari che impediscono lo scambio di calore, isolamento termico, di vibrazioni, isolamento acustico, o di entrambi, isolamento termoacustico.

Se stai pensando di far effettuare nella tua abitazione dei lavori di coibentazione, ma non sai a chi rivolgerti, visita il portale Imprendo.org, clicca sulla tua regione di residenza e in qualche secondo avrai a tua disposizione tutte le informazioni che ti servono.

Scegliere la coibentazione consente di abbattere i consumi energetici relativi, per esempio, al riscaldamento, grazie proprio alla minore dispersione di calore verso l’esterno e alla maggiore concentrazione di calore all’interno della struttura durante la stagione fredda, e alla minore concentrazione del calore all’interno durante la stagione calda.

Di fatto il vantaggio della coibentazione termica è duplice: maggior livello del calore d’inverno e minor livello del calore d’estate. Il risparmio, dunque, riguarda non solo l’impianto di riscaldamento, ma anche quello di refrigerazione. Per la coibentazione termica vengono utilizzati materiali a bassa conducibilità termica, quali ad esempio: sughero, fibra di roccia, resine fenoliche, poliuretano, polistirene, lana di roccia, i cosiddetti elastomeri e il polietilene espanso.
Oltre a questi materiali vengono utilizzati anche una serie di materiali vegetali come: la fibra di legno, in genere il pioppo, la fibra di cellulosa riciclata, la fibra di cocco, di iuta, di cotone, di lino ecc.

Per quanto riguarda invece la coibentazione acustica è possibile risolvere problemi di dovuti alla collocazione dell’abitazione in zone ad alta rumorosità, quali aeroporti e stazioni, oppure soggetti a vibrazioni, percussioni ecc. Per ottenere questi effetti vengono utilizzati degli appositi pannelli fonoassorbenti solitamente in polistirene espanso, ideali sia nell’edilizia civile che in quella industriale. Questi pannelli sono molto leggeri e maneggevoli, e anche le operazioni di posa risultano rapide ed efficaci.
 

Trova il professionista per Coibentazione nella tua zona