Allevamento tacchini

Imprendo ha selezionato per te i migliori allevatori di animali domestici, da compagnia e da cortile.

Compila i campi del modulo che trovi qui di seguito per essere ricontattato gratuitamente dagli allevamenti situati nel tuo comune o nella tua provincia.


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Allevamento tacchini

Se sei interessato ad allevare degli avicoli, specialmente i tacchini, allora senz’altro l’allevamento di tacchini può interessarti. L’allevamento tacchini, come ogni tipologia di allevamento, implica tante sfaccettature di gestione, ma anche di natura legale, qualora si pensi all’allevamento intensivo o per la produzione di carni.

Se le tue intenzioni sono di allevare i tacchini a livello domestico, sarà necessario più che altro provvedere ai tacchini, oltre ad una dovuta alimentazione, anche degli spazi adeguati e un rifugio. Infatti, lo spazio adeguato ad allevare 8 femmine e un maschio è di circa cento metri quadri, corredati di recinto di 2 metri, contenenti alberi che permettano ai tacchini di rifugiarsi dal caldo all’ombra delle fronde dell’albero o anche salirci e riposarsi sui rami. La capanna o rifugio, invece, sarà molto semplice, confortevole, con tetto spiovente e provvisto di ‘posatoi’, ovvero delle nicchie di diametro di almeno 6 cm, nelle quali i tacchini si poseranno per riposarsi, in maniera particolare in inverno.

Nel caso di allevamento tacchini intensivo, il discorso è più complesso e implica molto più lavoro e normative da rispettare. In primo luogo, l’allevamento dei tacchini avrà come presenza fissa il tecnico avicolo, soggetto responsabile della produttività. Ciò che distingue l’allevamento in massa di tacchini è senz’altro l’intera filiera produttiva e di gestione dell’allevamento che presenterà delle caratteristiche ben precise e legalmente definite.

Infatti, l’allevamento dovrà avere un impianto tecnologico addetto alla distribuzione del mangime, ovvero un sistema automatizzato e complesso, organizzato in silos, meccanismi di estrazione e distribuzione, vasche di contenimento, mangiatoie. Ci sarà anche un impianto per la distribuzione dell’acqua, con bacino di contenimento o rete idrica acqua potabile, condutture, abbeveratoi. Non mancherà funzioni relative al riscaldamento dei box e ventole di raffreddamento e ventilazione.

Una dovuta documentazione per l’allevamento tacchini sarà assolutamente doverosa.

Trova il professionista per Allevamento tacchini nella tua zona