Allevamento Ovini e Caprini

Imprendo ha selezionato per te i migliori allevatori di animali domestici, da compagnia e da cortile.

Compila i campi del modulo che trovi qui di seguito per essere ricontattato gratuitamente dagli allevamenti situati nel tuo comune o nella tua provincia.


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Allevamento Ovini e Caprini

Un allevamento ovini e caprini deve rispettare una serie di regole per essere considerato a norma come, per esempio, la grandezza dei terreni destinati al pascolo e al foraggio. A seconda, per esempio, se l’azienda è di piano o d’alpeggio viene prevista una diversa grandezza dei territori per il pascolo. Ovviamente un buon allevamento ovini e caprini è anche quello che riceve la specifica certificazione del veterinario.
Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sulle modalità di funzionamento di un allevamento ovini e caprini o vorresti semplicemente avere i recapiti degli allevamenti già funzionanti nella tua regione, visita il portale Imprendo.org, inserisci la tua regione di residenza e in qualche secondo avrai a disposizione tutte le informazioni che ti servono.

Tutti gli animali presenti negli allevamenti vengono sottoposti a delle prove sanitarie la cui validità risulta di differente durata. Nel caso in cui si tratta di animali la cui commercializzazione è ristretta all’ambito regionale e ad un unico passaggio di proprietà la validità delle prove sanitarie è di 90 giorni. La durata è, invece, di 30 giorni nel caso in cui il veterinario non produca indicazioni particolari.
Le modalità di allevamento cambiano ovviamente a seconda che gli ovini e caprini vengano allevati per la produzione di latte o di carne. Spesso la redditività di un allevamento aumenta in maniera considerevole se ad esso sono connessi, come spesso accade, caseifici o filiere per il ritiro del latte.

Attualmente in Italia esistono diverse metodologie di allevamento ovini e caprini definite: estensive, semi-estensive, intensive o semi-intensive.
Per quanto riguarda l’alimentazione, il pascolo viene utilizzato soprattutto negli allevamenti di piccole e medie dimensioni, in quanto consente una serie di vantaggi come: l’utilizzo di aree non sfalciabii o meccanizzabili, la riduzione dei costi di alimentazione e la garanzia delle condizioni di benessere degli animali.
 

Trova il professionista per Allevamento Ovini e Caprini nella tua zona