Allevamento galli e galline

Imprendo ha selezionato per te i migliori allevatori di animali domestici, da compagnia e da cortile.

Compila i campi del modulo che trovi qui di seguito per essere ricontattato gratuitamente dagli allevamenti situati nel tuo comune o nella tua provincia.


Acconsento al trattamento dei suddetti dati personali come indicato nell’informativa sulla privacy  al fine di poter usufruire del servizio.
Al fine di migliorare la mia esperienza utente, acconsento all'invio di offerte, promozioni, comunicazioni e newsletters.
Cicca per informativa privacy completa
Accetto

Descrizione Allevamento galli e galline

L’attività di allevamento ha sempre avuto una forte incidenza sull’essere umano. Forse anche tu sei interessato all’allevamento di galli e galline e vorresti farti la tua piccola fattoria avicola. L’allevamento galli e galline è un’impresa gestibile, con i dovuti interventi di gestione accortezze per la salubrità della specie. Non entreremo nei meriti dell’allevamento di massa, necessaria per la produzione di carne bianca, che è gestito a livelli molto più complessi.
Allora, cosa bisogna sapere sull’allevamento dei galli e delle galline?

In primo luogo, stabilisci la grandezza del tuo allevamento. Se il pollaio è piccolo, sarebbe indicato avere un gallo con circa una decina di galline, anche perché più galli nello stesso pollaio sarebbero in continua lotta. Cosa di cui non potrai fare meno sarà un codice aziendale per l’allevamento, che viene reso in forma gratuita e concesso dalla ASL di residenza. Attento solo ai numeri, perché entro i 250 capi di pollame, l’allevamento è classificato come amatoriale, quindi non dovrà sottostare a decreti legislativi diretti ad allevamenti di grandi dimensioni. Inoltre, il codice d’allevamento di darà il diritto all’acquisizione di vaccini e medicinali per i tuoi galli e galline.

Per sistemare dovutamente galli e galline dovrai disporre di un recinto e anche di un rifugio notturno, nei quali saranno protetti dalle condizioni atmosferiche e non bisogna dimenticare che lo spazio necessario per 4 avicoli è di almeno 1 metro quadrato. Lo spazio del recinto dovrà essere tale da permettere agevolmente ai galli e alle galline di razzolare, muoversi e svolazzare e dovrà garantire un pascolo con erba, insetti, per la fornitura di sostanze nutritive, nonché il rifugio notturno dovrà avere mangiatoia e abbeveratoio, con acqua fresca e pulita miscela di granaglie, arricchita da mais, e cassettine riempite di paglia, che permetterà alle galline di covare e deporre le uova

 

Trova il professionista per Allevamento galli e galline nella tua zona